Cuoti - Una Classica Sbronza Lyrics
  • #
  • A
  • B
  • C
  • D
  • E
  • F
  • G
  • H
  • I
  • J
  • K
  • L
  • M
  • N
  • O
  • P
  • Q
  • R
  • S
  • T
  • U
  • V
  • W
  • X
  • Y
  • Z
  • Send a Lyrics

    Una Classica Sbronza

    Due tipi in borghese
    Due storie, due sceme
    Quattro maleducati al bar della sete
    I manubri, le bici, le ruote, i motori
    Le foto di scuola, c'hai pieni i coglioni
    E dimmi cosa c'è
    E dimmi come va
    Che se restiamo zitti sembriamo muti
    E cercherò di comunicare prima di esser morti
    Dando vita
    Ai nostri tempi morti
    E cerchi freschezza sul parquet
    La voglia di acqua, già dalle 3
    Dopo una sbronza
    Amore con una stronza
    Le pisciate in spiaggia
    Dopo il falò
    Due tipi distratti, due tratti, due matti
    I complessi interni che sеmbrano bande
    E questo clima leggеro
    Che così spesso diventa pesante
    La Pepsi ghiacciata
    La gente imbarazzante
    I giri di vinili, i giri di testa
    L'odore nella bocca, di caramelle a menta
    E diventare usa e getta
    Che aumenta che aumenta che aumenta
    Lo stare di merda
    E cerchi freschezza sul parquet
    La voglia di acqua, già dalle 3
    Dopo una sbronza
    Amore con una stronza
    Le pisciate in spiaggia
    Dopo il falò
    E non sono cose che fanno per me
    Tipo fumare sopra ad un muro di pensieri positivi
    E ce la viviamo sotto i cieli grigi
    Tipo me, tipo te
    Ste cose non fanno per me
    E cerchi freschezza sul parquet
    La voglia di acqua, già dalle 3
    Dopo una sbronza
    Amore con una stronza
    Le pisciate in spiaggia
    Dopo il falò
    (E no
    E no
    E no che non lo farò
    E no
    E no
    E no che non lo farò)

    Other Cuoti Lyrics

    Un po' giù

      Comments

    There is no comment.
    Leave a Comment
    *Your comment will be published after approval.